Matteo Marsaglia

31 maggio 2016

Il noto sciatore alpino Matteo Marsaglia è in cura presso HastaFisio per il recupero dopo l’infortunio di gennaio 2016.

Da Fantaski.it

Tempo di bilanci amari per Matteo Marsaglia dopo la caduta in terra coreana per i test event olimpici di Pyoengchang 2018. Il velocista azzurro con un post sulla sua pagina Facebook analizza quanto successo e cerca di farsi coraggio viste le non rosee previsioni brevi di recupero. Per lui si prospetta un congedo da questa stagione che lo aveva visto rilanciare le sue quotazioni visti alcuni buoni risultati ottenuti. Queste le parole e i pensieri del convalescente Matteo.
“Eccomi… È passato qualche giorno dalla caduta, grazie alla commissione medica della FISI tutti gli esami del caso sono stati fatti e il quadro della mia situazione inizia ad essere più chiaro… Purtroppo come pensavo non son più attaccato tanto bene sopra con sotto!!
Più tecnicamente ecco cosa è emerso dalla risonanza magnetica e dall’ecografia: in seguito ad un grosso shock del bacino c’è stata una lesione di secondo grado dell’adduttore di dx e di primo grado in quello di sx, un trauma distorsivo della sinfisi pubica e della sacro-iliaca di sinistra e un grosso stress della parete addominale… Oltre ovviamente ad un bel trauma da impatto del trocantere!! Insomma…la prossima volta invece che saltar giù dal secondo piano magari prendo l’ascensore!!
Tempi di recupero? Difficile essere precisi adesso…dovrò viverla molto alla giornata!! Farò di tutto per tornare sugli sci al più presto…ma temo che questa stagione di Coppa del Mondo per me possa considerarsi chiusa! Proprio adesso che iniziava a girare come piace a me… “C’est la vie”
Al momento mi aspetta tanto letto e tanto divano…e non appena possibile mi sposterò in Hastafisio per iniziare la terapia… Per fortuna in questi primi giorni di convalescenza ho una bella infermiera (la mamma ndr) che si prende cura di me!! A presto un abbraccio a tutti!”